Masseria del Pino

Questo luogo  veniva identificato dalla popolazione locale con il termine ” o’ Pinu ” ancora oggi usato dai randazzesi.

L’ antico edificio risalente ad oltre duecento anni che si trova all’ interno della proprietà era utilizzato per la coltivazione del baco da seta.

Successivamente, a fine ‘800 venne impiantato il vigneto con il tipico sistema dei terrazzamenti e all’ interno dell’ antico edificio venne realizzato il palmento per la trasformazione delle uve in vino.

Da allora qui si produce vino.